sabato 7 gennaio 2017

La casa delle fate



La vecchia Signora dell'inverno ha finalmente trovato la forza di portare quello che è necessario alla natura in questo periodo dell'anno alle nostre latitudini: la neve.
Ha allungato le sue dite nodose verso le nostre montagne, e le ha coperte con il suo bianco mantello, creando la magia cristallina di Gennaio. Finalmente quel paesaggio secco e arido che aveva caratterizzato le montagne nei giorni di Natale (vedi post precedente) si è dissolto in un bianco incanto. E' il Suo dono di armonia.
Ma a Lei non basta spargere un po' di neve qua e la. Lei è una artista. intreccia trine sui rami, crea forme particolari giocando con le forme del terreno, e scolpisce stupende sculture di ghiaccio, come questa qui, scovata passeggiando nel bosco.
Sembra una casa delle fate con la facciata scolpita nelle druse di quarzo ialino!!! 
Lei è la Maestra di tutti gli artisti!!








Non lamentiamoci se il suo abbraccio ci sembra freddo, fa parte del movimento ciclico delle forze stagionali, necessarie affinché la natura possa dare al momento giusti i frutti che ci nutrono e sostengono. Lasciamo che la Cailleach porti a termine la sua danza.

1 commento: